Matrimonio invernale: pianificalo ora!

La primavera è nell’aria e sappiamo che state pensando alla Pasqua (sulla nostra pagina Facebook trovate anche qualche suggerimento per allestire la tavola) ma, prima di lasciarvi al tepore di questi giorni di sole, vogliamo dare qualche suggerimento a chi, invece, ha in programma di sposarsi il prossimo inverno e, quindi, è ancora immerso nella stagione appena conclusa.

Per questo, vi proponiamo i nostri coordinati per un perfetto matrimonio invernale, per il quale abbiamo usato i toni del marrone e, naturalmente, il bianco.

Partecipazioni, menù, segnatavolo e segnaposto: ogni dettaglio è importante

Nel progettare le partecipazioni per un matrimonio d’inverno non potevamo che prendere spunto dai contrasti che questa stagione porta con sé. Gli alberi sono spogli, è vero, ma l’aria tersa e fredda fa risaltare proprio tutta la bellezza dei colori della natura a riposo. È su questo concetto che abbiamo costruito il nostro coordinato che, come vedrete, ha un carattere molto deciso, ma allo stesso tempo accogliente come un sorso di cioccolata calda.

Per le partecipazioni abbiamo scelto una carta leggermente perlata – perché, si sa, in questo periodo un po’ di luccichio non guasta – e abbiamo preferito un colore pieno per la base della parte frontale, sulla quale, in bianco, abbiamo scritto i nomi degli sposi. La busta non poteva che essere semi-trasparente per offrire un effetto vedo-non-vedo e dare risalto sin da subito alla scelta cromatica.

Nel realizzare i menù, invece, abbiamo giocato proprio con il contrasto rispetto alla partecipazione: bianco lo sfondo e marrone la cornice, creata con l’applicazione di un cartoncino sul retro.

Di nuovo, sfondo marrone pieno per i segnatavolo, inseriti in cornici bianche con piedistallo, e per i tag, utilizzati per il buffet di dolci.

Immancabile, il fiocco di neve è stato utilizzato come filo conduttore su tutta la suite: lo ritrovate anche sui segnaposto per i quali abbiamo utilizzato delle piccole pigne, sui coni riso, che abbiamo impreziosito con un carta pizzo, sulle bomboniere e i portaconfetti.

Bomboniere e confetti da scartare

Un angioletto di gesso ha custodito la bomboniera del nostro matrimonio invernale, confezionata in una scatola di cartone chiusa con un doppio nastro d’organza. Per i confetti, invece, abbiamo scelto una scatolina in plexiglas, rivestita all’interno con un cartoncino in tinta e chiusa da un nastro in raso marrone.

La forma quadrata, in entrambi i casi, ha richiamato la più classica delle emozioni invernali: quella dell’attesa per i regali da scartare sotto l’albero!

MATRIMONIO_inverno

Questo coordinato è stato realizzato in collaborazione con Chapeau – wedding planner e Zucchero Magie.

Giovedì grasso: una maschera da colorare per i più piccini.

Anche voi alle prese con la preparazione del costume di carnevale per i vostri bambini? Se, come da noi, la scelta quest’anno è ricaduta su travestimenti a tema “animali”, questo template da scaricare e colorare è quello che ci vuole: è la maschera della Volpina Gina, un piccolo regalo del giovedì grasso per i più piccini.

Tutto quello che dovete fare è scaricare l’allegato che, per vostra comodità, abbiamo preparato in formato A4. Il resto starà alla fantasia dei vostri bimbi. Ci piace immaginarli intenti a colorare la loro maschera come più gli piace e a scegliere per Gina l’outfit più originale. Perché si sa, i piccoli sanno sorprenderci ogni giorno e, ancor di più, in questo periodo in cui le regole le mettiamo nel cassetto pure noi.

Scarica la tua maschera a questo link:
volpina-gina-maschera-da-colorare

volpina-gina

Un party da piccola rockstar!

Amate il rosa, ma cercate un modo nuovo per utilizzarlo? Allora vi piacerà il nostro coordinato studiato per una bimba dall’animo rock!

Abbiamo usato il rosa e il fucsia come colori principali, ma gli abbiamo dato un tocco di grinta con l’abbinamento del nero e l’utilizzo di un logo da vera rockstar: il motivo principale è formato da due ali nere, che forniscono il giusto risalto al nome e agli anni compiuti dalla piccola festeggiata.

Ecco creato il look perfetto per una festa capace di infondere la carica giusta a tutti gli invitati, grandi e piccini.

Oltre agli inviti, confezionati in una busta chiusa da un bollino coordinato, abbiamo realizzato anche le spillette, gli stuzzicadenti, i porta pop-corn e le bandierine.

Compleanno da rock star

Un matrimonio da batticuore!

Dopo un periodo di frenesia – che ci ha viste parecchio impegnate su vari fronti! -, eccoci di nuovo sul blog con le creazioni di cui ancora non vi abbiamo parlato.

Oggi dedichiamo un post al più classico dei simboli dell’amore, il cuore rosso, che è stato il soggetto di questo coordinato realizzato per un matrimonio-battesimo di maggio.

Per questa festa, profumata di gelsomino, abbiamo confezionato le partecipazioni, le bomboniere – bottiglie di vino di pregio per le quali abbiamo realizzato anche l’etichetta – , le ampolline di confetti e il tableau. 

Il rosso, che ha caratterizzato pure alcuni particolari dell’abito da sposa e del bouquet, è stato naturalmente il colore predominante. Vista la sua importanza nell’insieme della suite, abbiamo privilegiato all’interno della partecipazione, e nel resto dei materiali, una grafica semplice, che lasciasse parlare i toni di colore.

Così, un tappeto di cuori ha fatto da sfondo all’invito, racchiuso in una busta personalizzata da un bollino creato su misura. All’interno della partecipazione, pochi piccoli dettagli, che sono stati il fil rouge – è il caso di dirlo! – di tutto il coordinato, dalle etichette per le ampolline di vetro al tableau.

Ancora cuori, ma realizzati in diversi materiali e misure, sono stati impiegati per impreziosire le bomboniere e le ampolle porta-confetti.

Insomma, un tripudio d’amore per questa giovane coppia, che ha voluto celebrare nel giorno più bello anche il battesimo del piccolo di casa, circondandosi di amici e parenti pronti a salutare con il cuore l’inizio della loro nuova avventura!

matrimonio_arbri

Rose e pois per un matrimonio romantico

Come sapete, ci piace che il coordinato grafico di ogni matrimonio sia curato fin nei minimi particolari. È per questo che, di solito, partiamo proprio da un dettaglio per ideare i nostri materiali e caratterizzare ancor di più ogni ricevimento.

Così abbiamo fatto anche per il coordinato romantico “rose e dots”, creato a partire dal bouquet: i fiori scelti dalla sposa ci hanno fornito le linee guida per disegnare la texture che abbiamo poi utilizzato per le buste personalizzate, confezionate a mano.

Ciò che rende preziosa questa suite, infatti, è proprio la busta personalizzata handmade. Si tratta di una variante di quella in stile vintage la cui texture, invece, è nata a partire da uno scampolo di tessuto scelto dalla sposa per i tessili del matrimonio.

Sullo sfondo della suite, un mare di pois bianchi e rossi, impreziositi dal logo dedicato agli sposi, che hanno caratterizzato, oltre agli inviti, anche i menù e il tableau.

Matrimonio rose e pois

“Just married”, il nostro wedding day a Ferrara

Le scuderie dell’Antica Delizia Estense della location Ai Tre Tesori di Voghiera (Ferrara) hanno fatto da cornice a “Just Married”, il wedding day al quale abbiamo partecipato assieme a Le ragazze di Flò, Estense viaggi e Max Salani.

Una giornata intensa in uno splendido rustico ristrutturato, che si caratterizza per ampi spazi minimal: l’ideale per dare libero sfogo alla fantasia di qualsiasi sposina!

Per l’occasione, abbiamo esposto una collezione delle nostre creazioni, suddivise secondo i differenti temi sviluppati per le nostre coppie. Dai modelli più moderni, come quelli dedicati al matrimonio “rock”, a quelli più sognanti come la suite studiata per gli amanti della lettura e quella per gli appassionati di cinema. E ancora, la stationery vintage, il matrimonio invernale, i coordinati a tema “mare”, le nuove proposte bohémien e molto altro.

Un doveroso grazie a Le ragazze di Flò per averci invitato a partecipare, agli altri professionisti che hanno vissuto con noi questa bellissima esperienza e, naturalmente, alle numerose coppie che hanno dimostrato di gradire i nostri lavori 🙂

Wedding day a Ferrara

Credits:

Event plannaer: Le ragazze di Flò
Travel agency: Estense viaggi
Photography: Max Salani
Stationery design: Make A Cake wedding ideas&design

Mare, mare, mare, quanta voglia di arrivare!

Non sappiamo quali siano le condizioni meteo da voi, ma qui, ai piedi delle Prealpi, pare stia soffiando la bora di Trieste.

A noi, però, piace cercare il bello in ogni piccolo particolare e quindi, sfiorate da questa “leggera brezza”, vogliamo pensare ad altri elementi propri del nostro caro capoluogo: il sole, il mare blu e il pesce fresco!

Perciò, scongiuriamo questo gelido venerdì proponendovi la nostra suite dedicata a un matrimonio sulla spiaggia. Un’alternativa alla grafica che vi avevamo mostrato la scorsa estate e che ha come protagonisti il colore blu e la fune dei nodi marinari. Elementi, questi, che hanno caratterizzato tutto l’allestimento, curato ancora una volta dalla wedding planner Silvia Calligaro.

Matrimonio in spiaggia

Credits:
wedding planner > Silvia Calligaro Chapeau
foto > Elisa Caldana

Mr & Mrs, just married!

Fresco e dal sapore d’agrumi: ecco il coordinato in stile Mr&Mrs! Perfetta per un matrimonio frizzante, questa suite si caratterizza per una partecipazione extra large. L’invito, infatti, è in formato A5 e contiene un tag dedicato per l’invito al pranzo.

Oltre alla busta preconfezionata, per questa partecipazione ci siamo divertite a realizzare una variante di busta fatta a mano per la quale abbiamo scelto una carta trasparente. A completare il tutto: un cordino di chiusura in tinta.

I dettagli in coordinato hanno contribuito a rendere ancora una volta unico il ricevimento, curato dalla wedding planner Silvia Calligaro. Ecco allora, tag con bastoncino, adesivi con logo e tovagliette americane personalizzate come cadeau per gli ospiti.

E, infine, un cake topper davvero festaiolo: una doppia mini-bandierina tutta dedicata ai novelli sposi!

Mr & Mrs

Credits:
wedding planner > Silvia Calligaro Chapeau
foto > tassotto&max

Menù di Natale a base di pesce

Come promesso, ecco il menù di Natale suggerito dal nostro amico Rosso in cucina, che ci propone un’originale alternativa a base di pesce, semplice da realizzare.

Si inizia con un doppio antipasto composto da crostoni al salmone e un’insalata di seppie al profumo di agrumi, sedano e finocchietto.

Insalata di seppie
Per il primo piatto, Rosso in cucina suggerisce spaghettoni allo scorfano seguiti da cuori di filetto di merluzzo avvolti da una foglia di speck dell’Alto Adige e insaporiti da un trito di erbe aromatiche e zest di arancia.

Spaghettoni allo scorfano
Per concludere, un’alternativa al tradizionale panettone: lo Zelten, il simbolo per eccellenza del Natale in Alto Adige, preparato con farina, uova, burro, zucchero, lievito, noci, fichi secchi, mandorle e pinoli.

Zelten
Volete sperimentare i suoi piatti? Seguite passo passo le sue ricette!

Segnatavolo e segnaposto per la tavola di Natale

Avete preparato tutto per il giorno più magico dell’anno? Tutti i regali sono ben impacchettati e nascosti in attesa della notte di Natale? Bene, allora non vi resta che dedicarvi alla tavola! Anche quest’anno abbiamo pensato a qualche decorazione semplice da realizzare, ma d’effetto.

L’anno scorso vi avevamo suggerito una mise en place predisposta con materiali grezzi e dal sapore di spezie. Quest’anno, invece, vi diamo qualche spunto per i centrotavola e i segnaposto. Ciò che lega entrambi gli allestimenti sono gli elementi naturali, che ci piace privilegiare soprattutto in questo periodo: pochi e semplici dettagli per caratterizzare una tavola che avrà tutta la sua ricchezza negli ospiti che la circonderanno 🙂

Così, il protagonista del nostro Natale 2014 è il pino argentato. Lo abbiamo decorato con piccoli vasi di vetro e particolari in legno senza dimenticare, naturalmente, una ghirlanda di lucine bianche e calde inserite in piccole palline trasparenti.

christmas_2014_bis

Per la base, del centrotavola abbiamo utilizzato un vassoio rettangolare in legno anticato, materiale che abbiamo privilegiato anche per le stelle decorative. Immancabili, le candeline galleggianti posizionate all’interno dei vasetti di vetro.

Ancora vetro e pino per i segnaposto con candelina, sui quali abbiamo applicato dei bottoni, ancora una volta in legno, impreziositi da una morbida fettuccia.

christmas_2014

Ora che anche le decorazioni sono completate, vi immaginiamo ai fornelli, sporchi di farina e con i capelli arruffati! Ma non temete, anche in questo caso, abbiamo qualche spunto da darvi: tra poco pubblicheremo il menù di Natale del nostro amico Rosso in cucina 🙂